domenica 27 novembre 2016

Cover Shift 1

Eccoci qua con questa nuova rubrica, che ho trovato nel blog di Seli ovvero Ombre Angeliche. Ed ora iniziamo subito, perchè si prospetta una cosa davvero carina e interessante :).


Cover Shift è una rubrica a cadenza casuale in cui vi mostrerò le copertine dei vari paesi di un determinato libro e sceglierò la migliore e la peggiore, secondo il mio personale punto di vista.



"Le ali della vita di Vanessa Diffenbaugh"

Quando ho visto la copertina italiana, che la Garzanti ha scelto per "Le ali della vita" mi è subito piaciuta, non lo so il perchè. Sarà per il ciondolo, oppure per la ragazza, ma la adoro. Poi mi è venuta, la brillante idea di andarmi a vedere la copertina originale. Ehh... non c'è paragone, per me vince l'originale. È spettacolare comprerei un libro così ad occhi chiusi. Peccato che la Garzanti non abbia lasciato la cover l'originale. :( 


"Se il mio sole anche di notte di Amy Harmon"

Invece per me questa volta vince la Newton Compton. La copertina originale può essere carina, mah non ce la vedo per questo romanzo. La trovo più adatta, a libri come "Uno splendido disastro o "Cinquanta sfumature di grigio" due libri che non mi sono piaciuti particolarmente XD. Invece quella che ha scelto la Newton, la trovo davvero bellina e romantica per me è approvata.  :)



E voi quale preferite ?

2 commenti:

  1. Risposte
    1. Per me delle italiane vince Sei il mio sole anche di notte mentre per Le ali della vita preferisco di gran lunga l'originale anche se la copertina italiana non mi dispiace la trovo veramente bella :)

      Elimina