lunedì 27 giugno 2016

Zombie Apocalypse Book tag


Le regole sono semplici:
Dovete scegliere 5 libri e scriverne i titoli su dei foglietti, che poi piegherete e metterete in un contenitore (attenzione, ogni titolo può essere estratto solo due volte, alla seconda estrazione va eliminato!), ogni volta che aprite un fogliettino, aprite il libro corrispondente ad una pagina a caso, il primo nome che leggete, sarà la risposta alle varie domande elencate di seguito.

I libri che ho scelto sono:
Ever after high "il libro dei destini" di Shannon Hale 
il mio splendido migliore amico di A G Howard 
Olga di carte da i Elisabetta Gnone
sirene di Tricia Rayburn
Incantesimo tra le righe di Jodi Picoult e Samantha Van Leer

Prima persona a morire:
Olga - Olga di carta 
Povera Olga no,Olga non deve morire, Olga e una bambina che racconta storie, e ci potrebbe rallegrare con le sue storie, mentre combattiamo gli zombie, povera, no non deve morire :( anche se si sacrificherebbe per i suoi compagni e una bambina nel corpo ma nel cuore e una donna, una forza, un eroina :)

Prima persona che tradirai:
Jules-Incantesimo tra le righe
Non me lo sarei mai aspettato, Jules è il mio personaggio preferito, è una ragazza molto particolare, adora i film horror, ha una cresta alla moicana ed è super divertentissima, non la tradirei mai, al massimo sarebbe il contrario.   

Prima persona a trasformarsi:
Brian Beauty - Ever after high 
Un po' me lo sarei aspettato, Brian e la figlia della bella addormentata, ed ha la tendenza a dormire in posti inimmaginabili, per esempio, su un precipizio, oppure su una torre, quindi che problema c'è a dormire, con una orda di zombie alle calcagna, mi dispiace perché in EAH mi era piaciuta abbastanza. 

Prima persona che ti tradirà:
Simon - Sirene 
Questa si che è una sorpresa, Simon e un ragazzo super intelligente, ma nessuno riesce a vedere le sue qualità, tranne  Vanessa, e lui farebbe di tutto per lei, quindi capisco anche il suo gesto, che ci volete fare l'amore, (non l'ho scritto io è stato uno spirito che si è impossessato del computer XD) e poi, che saranno mai quattro zombie, dopo aver affrontato un branco di sirene assassine. 

Idiota del team:
Apple white- Ever after high
no va beh rido ahahahahahahah, scusate ma non ho potuto resistere, Apple e una delle due protagoniste principali, ed è la figlia di Biancaneve, ed è anche la ragazza piu odiosa del mondo, non la sopporto, mi dispiace, so che ha cuore i suoi amici, ma in alcune parti è davvero egoista, però non avrei mai creduto. che sarebbe diventata idiota del team ( perché sotto tutta quella sua chioma bionda nasconde un cervello che usa benissimo)


Cervello del team:
Oliviero- Incantesimo tra le righe.
Oliviero non mi è mai piaciuto, ma ha molte qualità, e sempre meglio di altri, come cervello del team :)

Medico del team:
Zara-Sirene
moriremo tutti, già lo so, XD Zara è si una delle mie protagoniste preferite, ma è molto, ma molto...  non so neanche come dirlo, "antipatica", ma non fraintendetemi, Zara ha molte qualità, ma e molto testarda, e quando è no, è no, quindi moriremo tutti :)

Esperto di armi:
Morpheus- Il mio splendido migliore amico.
mhhhh interessante Morpheus e un personaggio molto "particolare", non sai mai quello che pensa, ti può imbrogliare quanto vuole, ma è un vero amico, e anche uno dei personaggi che più adoro ( a differenza di Jeb )  mi sentirei al sicuro, e allo stesso tempo preoccupato, con lui tutto è un vero indovinello...

Attaccabrighe:
Tomeo- Olga di carta.
ahahahahaha va beh questo si, che è il colmo, Tomeo e la cosi detta "saggia del villaggio" però ha un bel caratterino, non fatela arrabbiare o sono guai. 

Capitano del team:
Avorio- Il mio splendido migliore amico.
La mia adorata Avorio, finalmente una scelta saggia, si, si, si la sceglierei mille volte come capitano, forte, intelligente, perspicace, sono davvero contento. con lei, si che siamo al sicuro ;)



vi è piaciuto il tag ?  l'avete fatto oppure avete intenzione di farlo? fatemelo sapere nei commenti :)

martedì 21 giugno 2016

Teaser Tuesday 1


                                                      Teaser Tuesdays è ideata da MizB del blog Should Be Reading

                             
                                      Partecipare è semplice, basta seguire queste regole:
-Prendi il libro che stai leggendo
-Aprilo ad una pagina a caso
-Trascrivine un breve pezzo (No spoiler)
-Riporta titolo e autore del libro


Vento dall'Est di Chiara Albertini


 « Crearmi una famiglia, un giorno... quella che non ho mai avuto, in 
verità... e...e raccontare storie emozionanti. »
« Raccontare», le domandò con sorpresa, inarcando un poco le sopracciglia.
« Esattamente. Scrivere racconti, romanzi... »
 « Una scrittrice! » Era piacevolmente meravigliato. « Questo, vorresti diventare»











martedì 14 giugno 2016

la mia prima collaborazione

Per prima cosa mi scuso per il ritardo ma sono super impegnato e a voi vi dico che sono tornato con piu recensione book tag e tante tante altre rubriche ma partiamo dal nome del libro che è Giglio Bianco di Simona Bagnato :)




Titolo: Giglio Bianco
Serie: Giglio bianco #2
Autore: Simona Bagnato
Pagine: 213
Pubblicazione: 2016
Editore: Lettere Animate
















Lavinia, sensibile e dolce pianista di talento, appassionata di letteratura, inizia il college con l'amica del cuore Linda. Con un'infanzia difficile e sofferta alle spalle e un' ombra del suo passato che continua a tormentarla, spera di scrivere un nuovo capitolo della sua esistenza e magari incontrare l'Amore. L'unico capace di accendere in lei emozioni mai provate prima è Luke: ragazzo riservato, dal temperamento instabile che con i suoi splendidi occhi verdi le fa perdere la testa. Luke prova in tutti i modi a starle lontano, per non imbattersi in inutili complicazioni sentimentali, ma nonostante i vani sforzi se ne innamora perdutamente.
Resisterà il loro amore appena sbocciato, alle insidie e i pericoli che incontreranno?           La rabbia e l'insicurezza che tormentano l'anima sgraziata di Luke, riusciranno a placarsi, grazie alla fiducia incondizionata di Lavinia?

Partiamo dalla copertina, che trovo davvero semplice è raffinata, mi piace  il giglio bianco, sui tasti del pianoforte, lo trovo d'avvero azzeccato, per il contenuto del libro. Continuiamo con la trama del libro, in primo piano, vediamo Lavinia, una giovane ragazza, pronta ad affrontare un esperienza che le cambierà la vita il college, all'inizio con molta paura, ma con tanta voglia e forza di cambiare il suo passato oscuro e misterioso. Già dalla trama avevo capito che l'avrei amata, infatti è diventata una delle mie protagoniste preferite. Mi sono rivisto molto in lei, nel suo modo di fare, cosi gentile con tutti, cosi forte, combattiva, anche se tutto il mondo le va contro, anche e si troverà a fare scelte difficili, saprà affrontare tutto con tantissima forza e coraggio. Altro personaggio, Luke, un ragazzo con un oscuro segreto, che sa nascondere il suo dolore,  dietro un armatura che solo Lavina riuscirà a scalfire. Oltre a loro ci sono tantissimi personaggi Linda, l'amica affidabile, Elly la sorella/amica premurosa e gentile, Zac un fratello premuroso e dolce, Anya, un'oca insopportabile, (scusate la parola) stronza, ma con un  privilegio ( se cosi si può chiamare), quello di voler raggiungere i propri obbiettivi a qualunque costo. Ma questi sono solo una parte dei personaggi, ci sono tanti altri personaggi (fin troppi) per ricordare i nomi. ma potremmo dire che alcuni in un modo o in un l'altro mi sono entrati nel cuore purtroppo devo dire che altri invece non mi sono piaciuti e questi sono Luke e Anya anche se in alcune parti mi hanno sorpreso ( in senso positivo) in altre mi hanno deluso tantissimo. Lo stile dell'autrice l'ho trovato davvero scorrevole, infatti grazie proprio al suo stile ho letto circa 3/4 capitoli al giorno, lo stile lo definirei semplice si ma anche accattivante ed intrigante devo dire che le scene di sesso un po di fastidio me l'hanno provocato ma non sono cosi volgari ( almeno non tutte) ma non cambierei niente di questo libro e bello cosi come è, che dire mi è piaciuto tantissimo, e non vedo l'ora di leggere il seguito già su Wattpad, ovvero Giglio Bianco note di dolore. Lo consiglio a chi gli piacciano le storie tenere e passionali e gli adolescenti :-).



                Valutazione





























domenica 12 giugno 2016

Ecco un altra recensione a cinque stelle

Eccomi con una nuova recensione e il romanzo in questione e uno dei più conosciuti al mondo e..... Il Piccolo Principe  di Antoine de Saint-Exupéry





Titolo: Il Piccolo Principe
Autore: Antoine de Saint-Exupéry
Prezzo: 3,90€
Pagine: 137
Pubblicazione: 2016
Editore: Newton Compton








Il Piccolo Principe è la storia dell’incontro in mezzo al deserto tra un aviatore e un buffo ometto vestito da principe che è arrivato sulla Terra dallo spazio. Ma c’è molto di più di una semplice amicizia in questo libro surreale, filosofico e magico.
C’è la saggezza di chi guarda le cose con occhi puri, la voce dei sentimenti che parla la lingua universale, e una sincera e naturale voglia di autenticità.
Perché la bellezza, quando non è filtrata dai pregiudizi, riesce ad arrivare fino al cuore dei bambini, ma anche a quello degli adulti che hanno perso la capacità di ascoltare davvero.








Che dire di questo splendido libro, sapevo che mi sarebbe piaciuto.  Ma partiamo dall'inizio, il personaggio, che più mi è piaciuto è stato proprio il principino, credevo sin dall'inizio che mi sarebbe stato antipatico,  in realtà mi ha sorpreso e andando avanti con la storia mi piaceva sempre di piu. Ho adorato certe parti e odiato altre, ve ne elenco alcune, una delle mie preferite rimane sempre quella della rosa e della volpe, adorando entrambe le cose, ( poi stranamente è un periodo in cui voglio storie d'amore). Quelle che invece non mi sono piaciute, sono proprio l'inizio e la fine,dopo un inizio brutto, l'ho trovato interessante e alla fine mi sono innamorato, del mondo del piccolo principe, mi sono piaciuti tanto le parti del principe e dell aviatore, le ho trovate davvero dolci , ho apprezzato molto gli insegnamenti , uno di questi e quello che non devi guardare con gli occhi, ma con il cuore .Devo dire che mi ha sorpreso molto infatti dopo averlo finito mi sono perso tra i miei pensieri, ha riflettere cosa che non mi capita spesso.La copertina non la trovo, ne brutta, ne stupenda ,ma carina. Un altra cosa bellissima è il  cartone, tratto da questo libro. Io l'ho visto al cinema grazie alla mia scuola. Invece il finale, purtroppo, non mi è piaciuto per niente brutto brutto :-(. Se vi piacciono le storie particolari lo spazio e i principini che amano le rose questo libro fa proprio per voi :-).












            Valutazione 

venerdì 10 giugno 2016

Ecco un'altra recensione

Sono ritornato per parlarvi di un romanzo che mi ha sorpreso molto sto parlando di Maleficio di Rachel Hawkins





Titolo: Maleficio
Serie: The Prodigium Trilogy #2
Autore: Rachel Hawkins
Prezzo: 14,90€
Pagine: 283
Pubblicazione: 2015
Editore: Newton Compton

















Sophie Mercer è una ragazza Prodigium. Ma quando con le sue straordinarie capacità ne ha combinata una di troppo, è stata spedita all’Hecate Hall, una scuola speciale dove vengono raddrizzati e puniti ragazzi che hanno esagerato con i loro strani poteri (streghe, mutaforma, maghi, licantropi, fate). Ma questo accadeva prima che Sophie scoprisse gli oscuri segreti che la sua famiglia aveva tenuto nascosti per anni. E soprattutto prima che si innamorasse di Archer Cross, un membro infiltrato dell’Occhio di Dio, organizzazione fondata proprio allo scopo di distruggere i Prodigium. E ora Sophie sa di essere un demone e che in un prossimo futuro potrebbe essere costretta a far del male anche a coloro che ama. Ecco perché, quando il Consiglio dei Prodigium la spedisce in Inghilterra, decide di sottoporsi lì alla Rimozione, una procedura difficile e pericolosa che cancella definitivamente ogni potere magico. A Thorne Abbey, l’imponente e immensa residenza sede del Consiglio dei Prodigium, incontrerà suo padre, il capo del Consiglio, che le rivelerà una storia sconvolgente; ma più sconvolgente ancora sarà la scoperta che qualcuno sta allevando in segreto molti altri demoni per sfruttarne la potenza distruttiva. Sophie si accorge presto di essere nel mirino dell’Occhio, che invia a controllarla proprio Archer Cross. Pensava di averlo ormai dimenticato, ma si accorgerà ben presto di provare ancora qualcosa per lui, specialmente quando Archer finirà in un gran brutto pasticcio…
         









Maleficio è il secondo romanzo della prodigium trilogy saga che mi sta piacendo il primo l'ho adorato e quando mi è capitato tra le mani il secondo non ho resistito me lo sono portato a casa con tante aspettative che si sono tutte realizzate l'ho trovato si dall'inizio subito coinvolgente e divertente ma partiamo dai protagonisti che ho piu o meno apprezzato la protagonista in questione Sophie come nel primo non mi e piaciuta non so il perché ma non mi riesco ad affezionare cosi come Archer che non mi dice niente pero ce un pero mi sono piaciuti invece Jenna e Cal e anche il padre di Sophie ovvero James che ho trovato davvero interessanti mi e sempre piaciuta l'idea di una scuola frequentata da esseri speciali come fate e streghe la storia d'amore come nel primo incantesimo non mi e piaciuta per niente non mi piacciono separati  figuriamoci insieme le copertine le trovo fantastiche non vedo lora di avere tra le mani anche sortilegio e magico gli altri due volumi nelle mie mani per vedere come vanno a finire certe cose che non vi svelerò perché dovete scoprirle da soli se vi piacciono le scuole magiche gli incantesimi e i misteri questo libro fa proprio per voi :).
















      
         Valutazione